Residence

Qudus Onikeku

Dal 20 al 25 settembre

Dal 20 al 25 settembre dalle 14:00 alle 18:00

Si può fare di un ricordo pesante, sepolto e soffocante un oggetto leggero e grazioso? Come parlare delle proprie ferite quando non si trovano le parole, e quando tutto ciò che resta è un corpo segnato dal ricordo represso? Nel corso di questa residence, il pubblico scoprirà gli artisti al lavoro per meglio comprendere il processo creativo di Qudus Onikeku. La sua ricerca si fonda su testimonianze raccolte negli atelier con danzatori non professionisti. Il coreografo trasmetterà al pubblico e analizzerà degli estratti della sua creazione We almost forgot. Come sempre, l’artista formatosi al Centre National des Arts du Cirque, fonde la sua cultura Yoruba e quella europea, il circo, la danza, la musica e il racconto con intelligenza e poesia.

In partenariato con La Biennale de la Danse

Musée des Confluences

No images found!
Try some other hashtag or username

Instagram