Spettacolo

Corbeaux (Corvi)

Bouchra Ouizguen

Una moltitudine di donne vestite di nero invade lo spazio con le sue grida e cancella ogni nozione di tempo, tanto l’esperienza coglie di sorpresa.

Per immaginare il suo nuovo spettacolo intitolato Corbeaux la coreografa marocchina Bouchra Ouizguen ha attinto alla letteratura persiana dal IX al XII secolo, un’epoca in cui il pazzo e la sua parola, allo stesso tempo libera e saggia, trovavano un proprio spazio all’interno della comunità. I ricordi di lunghe notti di trance affiorano alla superficie di questi corpi pregni sin dall’infanzia dei rituali Issawa e Hmadcha della regione di Marrakech.

In partenariato con la Biennale de la danse

Distribuzione

PIÈCE COREOGRAFICA PER 10 DANZATRICI MAROCCHINE E UNA QUINDICINA DI PARTECIPANTI

Coreografia: Bouchra Ouizguen
Danzatrici: Kabboura Ait, Hmad, Khadija Amrhar, Zahra Bensalem, Fatema El Hanna, Hasnae El Ouarga, Miryam Faquir, Fatna Ibn El Khatyb, Noura Oujoute, Halima Sahmoud, Malika Soukri

Musée des Confluences

No images found!
Try some other hashtag or username

Instagram